Festeggiamenti in onore di Santa Maria Salome

Il 22 ottobre di ogni anno si festeggia Santa Maria Saloem, patrona di Castelliri. I festeggiamenti hanno inizio alle 6,00 del mattino, alla presenza di centinaia di fedeli,  con la discesa della statua e la successiva celebrazione della Santa Messa. La domenica successiva ha luogo la consueta processione che accompagna la statua dalla Chiesa Parrocchiale Santa Croce fino alla Chiesa di Santa Maria Salome in località “Spica”, percorrendo circa 3 chilometri. Durante il tragitto si unisce al corteo la Madonna del SS. Rosario collocata nella Chiesa di San Rocco. Percorrendo Via Le Quadra si arriva fino alla “Cona Palermo” e al suono della campana della cappellina si prosegue fino a ragguigere la Chiesa di Santa Maria Salome. All’arrivo, prima dell’ingresso delle statue all’inerno dell’edificio, va in scena lo splendido spettacolo pirotecnico, da sempre curato dalla ditta Mattei, al ermine del quale viene celebrata la Santa Messa.Guarda l’animazione del percorso di andata

Nelle prime ore del pomeriggio, di solito a partire dalle ore 14,30, le statue di Santa Maria Salome e della Madonna del Rosario fa ritorno, sempre in processione, nella loro collocazione originaria. percorrendo Via Vado i Colli fino alla Cappella della Madonna di Loreto, Via Aia Morino, Via Torino, Via E. Macci, Via Muraglione su per via Largo Torre per riscendere e tornare in Chiesa (3,4 chilometri), dove ale 18,00 la statua di Santa Maria Salome viene fatta risalire nella sua nicchia e viene celebrata la Santa Messa, che chiude i festeggiamenti religiosi. Guarda l’animazione del percorso di ritorno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *